Still working to recover. Please don't edit quite yet.

Il Grido della folla

From Anarchopedia
Jump to: navigation, search
Il Grido della folla, numero 19 (quarto anno) del 27 maggio 1905,
«Il Grido di Folla» fu il maggior giornale (settimanale) individualista dell'Italia d'inizio secolo nato a Milano il 14 aprile 1902 grazie all'impegno di Ettore Molinari e Nella Giacomelli. Cesserà  le pubblicazioni nel 1907, dopo che una parte della redazione (i cosiddetti "tetrarchi" del giornale: Molinari, Giacomelli, Riccioti Longhi e Manfredi), in divergenza con l'altra riguardo alle posizioni iper-individualiste di personaggi come Libero Tancredi, era andata a fondare il giornale «La Protesta Umana».

I suoi principali collaboratori furono Giovanni Gavilli, Oberdan Gigli, Libero Tancredi, Gennaro D’Andrea, Giuseppe Monanni, Leda Rafanelli, ecc..

Con identica testata, il foglio vede la luce dall'11 novembre 1910 al 17 giugno 1911 con lo stesso linguaggio violento che aveva caratterizzato la sua precedente versione. Il giornale pubblica negli ultimi numeri interessanti informazioni sulla Rivoluzione Messicana.

Voci correlate[modifica]