Still working to recover. Please don't edit quite yet.

Citazioni sulla patria

From Anarchopedia
Jump to: navigation, search
  • Che cos'è mai il patriottismo, se non la vostra convinzione che un paese sia superiore a tutti gli altri, per il semplice fatto che ci siete nati voi? (George Bernard Shaw)
  • Rinnegare le patrie e le nazioni significa restituire agli individui la capacità  d'inventare e di dimenticare, di essere differenti e di essere nuovi, di essere liberi e di pensare da sé. (Fernando Savater)
  • Lo spirito della nazionalità  è la fermentazione acida del vino della democrazia nei vecchi otri del tribalismo. (Ortega)
  • Si crede di morire per la patria, e si muore per i capitalisti. (su un muro di una casa al confine franco-tedesco, Prima guerra mondiale)
  • Non esistono frontiere naturali nel senso dato loro dai patrioti. Tutti i limiti costruiti fra le nazioni sono opera dell'uomo e niente impedirebbe che venissero spostati o cancellati. (Élisée Reclus)
  • Principio fondamentale del governo democratico è l'amore della patria e delle sue leggi, [...] la devozione magnanima che confonde ogni interesse privato con l'interesse generale. (Maximilien de Robespierre)
  • Il patriottismo è un sentimento artificiale e irragionevole, funesta origine della maggior parte dei mali che desolano l'umanità . (Lev Tolstoj)
  • Spendiamo miliardi ogni anno / per armi e munizioni, / per mantenere in buono stato / I nostri "cari Esercito e Marina"; / e poiché milioni vivono in miseria / e milioni son morti prima di noi / non cantate "Patria mia, questo è tuo" [famoso inno americano] (Joe Hill)
  • La Patria non è nient’altro che il corpo mistico dello Stato... (Ario Libert)