Still working to recover. Please don't edit quite yet.

Anna Mahe

From Anarchopedia
Jump to: navigation, search
L'hérédité et l'éducation, pamphlet di Anna Mahe

Anna Mahé (Bourgneuf-en-Retz, Francia, 31 luglio 1881 - 1960) è stata militante anarco-individualista francese e propagandatrice dell'amore libero.

Biografia[modifica]

Anna Mahé nasce a Bourgneuf-en-Retz , in Francia, il 31 luglio 1881. Maestra di scuola, si converte in seguito all’anarchismo insieme alla sorella Armandine. Divenuta la compagna dell’anarco-individualista Albert Libertad, nell'ottobre 1902 con lui organizza le «Causeries Populaires» (Charlas Populares, 1902).

Uno dei suoi cavalli di battaglia propagandistici è l’amore libero; su quest'argomento pubblica molti articoli per la stampa libertaria (L'Anarchie, Le Libertaire, La Cravache, Germinal, Terre et Liberté, etc.) utilizzando un' «ortografia semplificata», rifiutando totalmente la scrittura accademica. Per L'Anarchie, giornale fondato da Libertad, Anna non si limita a scrivere articoli, frequentemente ne assume la gestione, diventando una sorta di saltuaria direttrice della rivista.

Anna Mahe è l’autrice del pamphlet L'hérédité et l'éducation (L’eredità  e l’educazione, 1908), anch'esso scritto in maniera molto semplice e comprensibile a tutti. Nel tempo pare che i suoi rapporti con la sorella (anche lei diventerà  compagna di Libertad) e Libertad si siano rovinati. Nel corso della sua vita ebbe un figlio di nome Diamant.

Anna Mahé muore nel 1960.

Voci correlate[modifica]