Still working to recover. Please don't edit quite yet.

Anarchismo nel Baltico

From Anarchopedia
Jump to: navigation, search
Emma Goldman, forse la più celebre anarchica della storia, è nata a Kaunas (Lituania)
Gli stati baltici, ovvero Estonia, Lettonia e Lituania, fino al 1917 facevano parte dell'Impero Russo come governatorati del Baltico e precedentemente dell'Impero Svedese; parte del territorio, fra il 1915 e il 1918, venne occupato dai tedeschi durante l'Occupazione tedesca delle Province baltiche. I tre stati ottennero l'indipendenza nel 1918 (insieme alla Finlandia), in seguito agli eventi della rivoluzione russa, ma dal 1940 furono occupati dall'Unione Sovietica; ; dal 1941 al 1944 sono stati occupati dalla Germania nazista e dal 1944 al 1991 sono state inglobate nell'Unione Sovietica. Caduto il Muro di Berlino, nel 1991 si sono dichiararate nuovamente repubbliche indipendenti.

La storia di questi tre paesi è quindi intimamente legata, e anche oggi che sono indipendenti i rapporti e le influenze reciproche sono tali da poterli considerare quasi un unico paese. I movimenti sociali ed anarchici si sono spesso tra loro rapportati e sono comunque tutti legati alla storia dell'anarchismo russo e della Russia in generale.

STUB 2.png
Questa voce è in corso di lavorazione e quindi è incompleta, se puoi migliorala adesso. Te ne sarà grata tutta la comunità di Anarchopedia.

Storia[modifica]

Anarchismo Stato per Stato[modifica]

Estonia[modifica]

In Estonia il movimento anarchico non è molto numeroso e si riduce nel Movimento Punamust (Rosso&Nero) ([1]), nell'infoshop a Tartu ([2]) e nel Centro Sociale Ülase12 a Tallinn ([3]).

Lettonia[modifica]

Lituania[modifica]

La storia dell'anarchismo lituano è legato agli stati baltici e alle vicissitudini della Russia, prima quella imperiale zarista e poi quella sovietica. Emma Goldman e Alexander Berkman sono stati gli anarchici lituani più celebri, anche se all'epoca la Lituania apparteneva alla Russia.

Attualmente si assiste ad un risveglio del movimento, grazie soprattutto ad attività  giovanili ed universitarie (es. Laisvasis universitetas, LUNI), nonchè a portali web come anarchija.lt.

Voci correlate[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]