Still working to recover. Please don't edit quite yet.

1917

From Anarchopedia
Jump to: navigation, search

Anno precedente: 1916

Stati Uniti d'America: durante questo mese Emma Goldman tiene un convegno. partecipa anche l’avvocato difensore di W. Bourke Cockran.
  • 8 marzo: a Pietroburgo (23 febbraio, secondo il calendario giuliano), in Russia, le operaie e gli operai della città  manifestano contro la guerra e la penuria di cibo (inizio della rivoluzione di febbraio).
  • 3 aprile: a Kansas City, negli USA, i locali dell'IWW vengono distrutti dai marines americani.
A New York, negli USA, (durante questo periodo) l'anarchica Emma Goldman tiene conferenze alla New York Art Students League.
In Italia, il giornale Il Libertario, editato da Pasquale Binazzi, sospende le attività  su imposizione dalle autorità  nazionali.
A Fraga, in Spagna, nasce Liberto Sarrau Royes.
Spagna: sciopero generale a cui aderiscono membri del Partito socialista, dell’UGT e della CNT.
A Monaco, in Germania, esce il primo numero di Der Zeigelbrenner, giornale fondato da Ret Marut.
  • 3 settembre: muore a Parigi, in Francia, l'anarchico Georges (detto Jules) Ardouin.
  • 5 settembre: negli USA proseguono i cosiddetti raids di Palmer (Alexander Mitchell Palmer è stato un politico statunitense celebre per il suo odio verso la “sinistra”.) contro tutto il mondo antagonista e sindacale.
  • 9 settembre: un gruppo di anarchici italiani si scontra con la polizia a Milwaukee, durante un “comizio” antianarchico del pastore protestante August Giuliani. Due di loro rimangono uccisi dai colpi sparati dalla polizia (Augusto Marinelli e Antonio Fornasier, un terzo, Bartolo Testalin, viene gravemente ferito). Il 24 novembre, probabilmente organizzato dal gruppo di Youngstown (Valdinoci, Segata, Buda, Giovanni Scussel e forse anche Vanzetti), una bomba viene collocata nella chiesa del reverendo Giuliani, ma essendo stata trovata prima dell'esplosione, viene portata negli uffici di polizia, dove effettivamente deflagrerà  causando la morte di 10 agenti. In seguito undici persone, che frequentavano il Circolo di Studi Sociali intitolato a Ferrer saranno arrestati e condannati a 25 anni di prigione “per cospirazione con la finalità  di uccidere”. Il processo di appello nel gennaio 1919 li assolve tutti, ma vennero deportati in Italia.
  • 4 ottobre: il governo italiano emana un decreto che punisce chi contribuisca con atti o parole a «deprimere lo spirito pubblico». Moltissimi gli antimilitaristi e i dirigenti socialisti che saranno condannati.
  • 5 ottobre: negli USA, Emma Goldman, Stella Ballantine e Eleanor Fitzgerald iniziano la pubblicazione del Mother Earth Bulletin. Benjamin Reitman, ritornato a Chicago, si dichiara in disaccordo con Emma riguardo alla direzione.
  • 6 ottobre: in Francia, l'anarchico Emile Armand viene arrestato per la seconda volta e condannato il 5 gennaio 1918 ad altri cinque anni di prigione per complicità  in diserzione (sarà  liberato nell'aprile del 1922).
  • 11 ottobre: termina a Parigi, in Francia, il processo iniziato il 4 ottobre agli anarchici accusati di pubblicazioni clandestina in riferimento al giornale Le libertaire. Sono condannati a pene tra uno e tre anni di carcere.
  • 6-8 novembre (corrispondente al 24-26 ottobre del calendario giuliano in uso al tempo nell'impero russo): in Russia scoppia la rivoluzione d'ottobre: la sera del 6 vengono occupate dai bolscevichi prima tutte le tipografie; la notte del giorno dopo 7 novembre i punti più importanti di Pietrogrado: poste, telegrafi, stazioni ferroviarie, banche, ministeri. Il governo provvisorio praticamente cessa di esistere senza alcuna resistenza. Kerenskij fugge verso il fronte e gli altri ministri si rinchiudono nel Palazzo d'Inverno, che verrà  attaccato alle 21.45 e definitivamente conquistato alle 2 del mattino dopo.
  • 17 novembre: il governo della Svizzera attua nuove misure repressive contro i disertori rifugiatisi in Svizzera.
  • 14 dicembre: a New York, negli USA, le autorità  di polizia impediscono ad Emma Goldman e Alexander Berkman di parlare in un convegno sindacale. Il ]]15 dicembre|giorno seguente]], a Chicago, i tiene un incontro-dibattito benefit in favore di Berkman.
  • 19 dicembre: negli USA, durante questo periodo, l'anarchica e poeta femminista Louise Olivereau viene condannata per attività  contro la guerra (2 anni e mezzo di reclusione).

Durante l'anno...[modifica]

Anno seguente: 1918