Still working to recover. Please don't edit quite yet.

Patriottismo

From Anarchopedia
(Redirected from patriottismo)
Jump to: navigation, search
Nuvola apps xmag.png Per approfondire, vedi Patria.

Il patriottismo è un pensiero che vincola un essere umano alla sua patria. È quel sentimento che un essere umano possiede per la sua terra natale o adottiva, alla quale si sente legato per uno o più valori culturali, storici e affettivi.

Col termine patria normalmente ci si riferisce ad una nazione e/o uno Stato-nazione, ma il suo significato non è sempre stato lo stesso: «infatti, a seconda delle epoche, ha indicato entità  geografiche di estensione diversa, dal villaggio dove si è nati e (etimologicamente) dove hanno vissuto i nostri padri, fino, dopo il Risorgimento, all’intera nazione. In altri paesi, equivale press’a poco al focolare, o al luogo natio» (Primo Levi)

Nuvola apps xmag.png Per approfondire, vedi Patria.

Gli anarchici e il patriottismo[modifica]

Per gli anarchici, come per esempio Bakunin, la giustizia umana universale è al di sopra qualsiasi interesse nazionale o patriottico:

«Patriottismo e giustizia universale. Ognuno di noi dovrebbe elevarsi sopra questo patriottismo piccolo e meschino, per il quale, il proprio paese è il centro del mondo, e che considera grande una nazione quando è temuta dai suoi vicini. Dobbiamo porre la giustizia umana universale sopra tutti gli interessi nazionali e abbandonare una volta per tutte il falso principio della nazionalità , inventato recentemente dai despoti della Francia, Prussia e Russia per schiacciare il supremo principio della libertà . La nazionalità  non è un principio, è un diritto legittimo come l’individualità . Ogni nazione, grande o piccola ha l’indiscutibile e medesimo diritto ad esistere, a vivere in accordo con la propria natura. Questo diritto è semplicemente il corollario del principio generale della libertà . Tutti quelli che desiderano sinceramente la pace e la giustizia internazionale devono rinunciare una volta per sempre a quello che si chiama la gloria, il potere la grandezza della Patria, a tutti gli interessi egoisti e vani del patriottismo.» (Patria e nazionalità )

Gli anarchici non negano il sentimento di affetto che può legare una persona ad un determinato territorio (dov'è nato, vissuto o dove vorrebbe vivere), quanto piuttosto si rifiutano di trasformarlo in sciovinismo o in amore verso lo Stato (Lo Stato non è la Patria scrive Bakunin) o in becero nazionalismo. Per questo l'anarchismo è internazionalista e antinazionalista:

"La patria viene respinta in quanto è vincolata allo Stato nazionale; nella misura in cui si trova rappresentato da un governo e si presenta come sotto attacco da altri paesi; nella misura in cui richiede un esercito o la forza armata per conservare il proprio essere e l'identità . L'Antinazionalismo anarchico deriva dal suo antistatalismo e genera, a sua volta, l'antimilitarismo e il pacifismo. (La ideología Anarquista)

Nazionalismo e patriottismo[modifica]

Nuvola apps xmag.png Per approfondire, vedi Nazionalismo e Lo Stato non è la Patria.

I due concetti possono pure coincidere, tuttavia si può dire che la differenza sta nel fatto che il Nazionalismo può riconoscersi in qualche ideologia e politica, invece il patriottismo è un sentimento di amore e di attaccamento alla patria e non necessariamente si riconosce in un'ideologia. In breve, il nazionalismo è un movimento che alla base una dottrina, un'ideologia, invece il patriottismo è un sentimento che non necessariamente abbisogna di un'ideologia in cui riconoscersi.

Si può anche dire che il patriottismo, se inteso senza alcuna strumentalizzazione istituzional-politica, è un concetto che porta ad amare il proprio paese ma non necessariamente ad odiare gli altri. Il nazionalismo invece porta generalmente all'odio delle altre nazioni e allo sviluppo di idee politicamente razziste.

Citazioni[modifica]

Exquisite-kfind.png Vedi, Citazioni sulla_patria.
  • Che cos'è mai il patriottismo, se non la vostra convinzione che un paese sia superiore a tutti gli altri, per il semplice fatto che ci siete nati voi? (George Bernard Shaw)
  • Rinnegare le patrie e le nazioni significa restituire agli individui la capacità  d'inventare e di dimenticare, di essere differenti e di essere nuovi, di essere liberi e di pensare da sé. (Fernando Savater)
  • Il patriottismo è un sentimento artificiale e irragionevole, funesta origine della maggior parte dei mali che desolano l'umanità . (Lev Tolstoj)
  • La Patria non è nient’altro che il corpo mistico dello Stato... (Ario Libert)

Voci correlate[modifica]