Still working to recover. Please don't edit quite yet.

Solidarietà

From Anarchopedia
Revision as of 23:29, 4 November 2017 by K2 (Talk | contribs) (Collegamenti esterni)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
Croce Nera Anarchica: organizzazione anarchica di solidarietà in favore dei carcerati.

La solidarietà (dal latino « solidus » e dall'espressione « in solidum » che significa « per tutti ») in sociologia è definito quel sentimento che permette di sentirsi intimamente legati ad altre persone.

Nel senso generale[modifica]

Nella sua accezione generica, il termine solidarietà caratterizza le persone che si sentono moralmente in dovere di aiutare un'altra persona e viceversa. La solidarietà si differenzia dall'altruismo poichè consiste nel fornire aiuto ad altri altri senza necessariamente aspettarsi di essere ricambiati in qualcosa.

Emile Durkheim, nel suo La divisione del lavoro sociale (1893), riprende e sviluppa il concetto di solidarietà sociale come un legame morale tra gli individui all'interno di un gruppo o di una comunità. Secondo Durkheim, una società per soppravvivere deve far sì che i suoi membri si sentano solidali gli uni verso gli altri.

La solidarietà per gli anarchici[modifica]

La solidarietà per gli anarchici assume un significato ben diverso da quel solidarismo pietistico o caritatevole che spesso caratterizza alcune organizzazioni (pseudo) umanitarie. Essa permette lo sviluppo di una rete di rapporti interpersonali che impediscono l’atomizzazione sociale, spezzando l’isolamento dei prigionieri (anarchici o meno) e\o dei perseguitati, permettendone il sostegno morale e\o economico.

In definitiva, come abitualmente si dice, per gli anarchici «La solidarietà è un’arma!»

Gruppi di solidarietà[modifica]

via dei Messapi 51, 04100 Latina; e-mail: agitazione@hotmail.com

 c/o Kronstadt - C.P. 516 - 37100 Verona

Voci correlate[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]