Still working to recover. Please don't edit quite yet.

Institute for Social Ecology

From Anarchopedia
Revision as of 20:29, 5 November 2017 by K2 (Talk | contribs) (1 revision imported)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
Murray Bookchin, co-fondatore dell'Istituto per l'ecologia sociale
L’Institute for Social Ecology (ISE), in italiano Intituto per l’Ecologia Sociale, è un istituto educativo sociale ed ecologico fondato a Plainfield (Vermont, USA) nel 1974 dagli anarchici statunitensi Murray Bookchin e Daniel Chodorkoff. L’Istituto offre corsi relazionati all’ ecologia sociale, una corrente antiautoritaria dell’ecologia relazionata con l’anarchismo.

Storia e principi[modifica]

L' Institute for Social Ecology (ISE) si trova a Plainfield, nel Vermont (USA), dal 1974. Fu fondato da Murray Bookchin e Daniel Chodorkoff sviluppando le tre vertenze di azione che propone l’ecologia sociale: ricerca teorica, ricostruzione e attivismo politico. Appoggiandosi ai sistemi di Educazione Popolare del brasiliano Paulo Freire, l’ISE svolge compiti di educazione formale ed accademica che si combina con l’analisi e la ricerca. D’altra parte, svolge uno sforzo educativo relazionandosi con le comunità  locali per diffondere la teoria dell’ecologia sociale, la bioedilizia, l’agricoltura biologica e l’uso delle energie riciclabili.

L'ISE si propone di sviluppare i propri obiettivi su tre fronti: il fronte urbano, in azione con comunità , quartieri, associazioni, ecc; quello indigeno, rapportandosi collaborativamente anche con nativi americani come quelli della tribù Mohak e con altre realtà  locali; quello internazionale: l’ISE appartiene alla Rete Internazionale di Ecologia Sociale, che vanta gruppi in Germania, Gran Bretagna, Norvegia, Svezia e Uruguay. Aderenti ci sono anche in Messico e Grecia. In Italia gli ecologi sociali gravitano intorno al sito web ecologia sociale.org.

L' Istituto è inoltre editore di libri e riviste, tra cui Harbinge e A Journal of Social Ecology.

Con la sua attività , l’ISE ha influenzato molti movimenti sociali, come quello anarchico, antinucleare, ecofemminsta, anti-razzismo, ambientale e lo sviluppo delle tecnologie capaci di opporsi all’antropocentrismo.

Personalità  legate all’ISE[modifica]

Approfondimenti sulle attività  dell’ISE[modifica]

L’Ecologia sociale è un campo interdisciplinare che spazia dall'architettura, filosofia, alla teoria politica e sociale, l'antropologia, la storia, l'economia, le scienze naturali e il femminismo. Il sito web della ISE offre i seguenti approfondimenti:

Bibliografia[modifica]

Articoli di M.Bookchin[modifica]

Voci correlate[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]