Still working to recover. Please don't edit quite yet.

2011

From Anarchopedia
Revision as of 12:23, 5 November 2017 by K2 (Talk | contribs) (1 revision imported)

(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search

Anno precedente: 2010

  • Dall'inizio dell'anno: si intensificano a Sidi Bouzid, in Tunisia, le rivolte sociali in seguito alla morte di Mohamed Bouazizi, avvenuta il 5 gennaio, un giovane laureato tunisino che il 17 dicembre si era dato fuoco perchè gli era stato impedito di vendere frutta e verdura per le strade. Rivolte e scontri contro il carovita anche in Algeria, che si estenderanno poi nello Yemen, in Gabon e soprattutto in Egitto.
  • 26 gennaio: viene assassinato a Kampala, in Uganda, l'attivista omosessuale del gruppo "Sexual Minority in Uganda" David Kato.
  • 7 febbraio: arresto a Condove, in Italia, di tre anarchici che volevano impedire il passaggio di un treno diretto in Francia che conteneva scorie nucleari.
  • 11 febbraio: negli Stati Uniti l'attivista per i diritti animali Walter Bond viene condannato a 5 anni di carcere e 3 anni di libertà  vigilata.
  • 6 aprile: operazione repressiva a Bologna, in Italia, nei confronti di 12 anarchici del "Fuoriluogo". Cinque di loro vengono arrestati e agli altri 7 sono notificati l'obbligo o il divieto di dimora.
  • 4 maggio: operazione repressiva a Firenze, in Italia, contro gli ambienti anarchici e antagonisti: 5 arresti domiciliari, 17 obblighi di firma, 22 perquisizioni in abitazioni private e perquisizione allo Spazio Liberato 400Colpi (con massicci sequestri e danneggiamenti). L'accusa è di associazione a delinquere.
  • 11 maggio: la Corte d'Assise del Tribunale di Terni emette la sentenza di primo grado sul cosiddetto processo Brushwood: Michele Fabiani è stato condannato a 3 anni e 8 mesi, Andrea Di Nucci a 2 anni e 6 mesi, mentre Dario Polinori e Damiano Corrias ad un anno ciascuno.
  • 15 maggio: in Spagna nasce il movimento de Los Indignados (Gli Indignati). Vengono occupate le principali piazze delle più importanti città  spagnole. Il movimento esprime il suo malcontento per la forte disoccupazione e per l'arroganza del capitalismo e del sistema partitocratico. Numerosi sono gli anarchici presenti all'interno del movimento.
  • 23 maggio: si costituisce a Il Cairo, in Egitto, il Movimento Socialista Libertario.
  • 22 luglio: in Svizzera il Tribunale Federale Penale di Bellizona condanna gli ecologisti anarchici Costantino Ragusa a 3 anni e 8 mesi, Luca Bernasconi a 3 anni e 6 mesi e Silvia Guerini a 3 anni e 4 mesi per atti preparatori d'incendio, trasporto illegale e occultamento di materiale esplosivo e per aver tentato di attaccare il centro di ricerche IBM di Ruschlikon.
  • 15 ottobre: in tutto il mondo si svolge la giornata internazionale degli indignados. Gravi scontri tra manifestanti e "forze dell'ordine" si verificano a Roma.
  • 19-20 ottobre: in Grecia si svolgono due giorni di sciopero generale.
  • 2 novembre: ad Oakland, negli USA, gli esponenti del movimento occupy oaklnad indicono una giornata di sciopero generale.
  • 10 dicembre: nella provincia di Aceh, l’unica provincia in Indonesia in cui viene applicata la Sharia, la polizia religiosa fa irruzione in un concerto punk e arresta 65 persone, costringendole ad un breve periodo di detenzione per essere rieducati.
  • 12 dicembre: l'esplosione di un ordigno fuori dall'Istituto Italiano di Cultura di Città  del Messico viene rivendicata da un comunicato firmato dalla Celula Anarquista Revolucionaria Gabriella Segata Antolini/CARI-PGG.

Anno seguente: 2012