Still working to recover. Please don't edit quite yet.

8 Gennaio

From Anarchopedia
(Redirected from 8 gennaio)
Jump to: navigation, search

Giorno precedente: 7 Gennaio

  • 1811 - USA: a New Orleans, in Louisiana, inizia l'insurrezione degli schiavi.
  • 1886 - Francia: un decreto del Presidente della Repubblica accorda la grazia a Louise Michel. Lei inizialmente la rifiuta, ma poi in seguito la accetterà .
  • 1892 - Spagna: rivolta anarchica in Andalusia, al grido di «rivoluzione sociale». Centinaia di lavoratori delle aziende agricole conquistano la città  di Jerez. L'insurrezione è rapidamente fermata e i rivoltosi sono catturati ed arrestati. Quattro sono condannati a morte e saranno "giustiziati" il 10 febbraio 1892. Le esecuzioni porteranno allo sviluppo di nuove violenze.
  • 1910 - Francia: a Parigi, il ciabattino Jean-Jacques Liabeuf, armato di una pistola e di due taglierini, uccide un poliziotto e ne ferisce un secondo alla gola. Si ritiene vittima di un'ingiustizia: era stato arrestato con l'accusa di sfruttamento della prostituzione ma in realtà  era semplicemente innamorato di una prostituta. Sarà  condannato e ghigliottinato il 2 luglio.
  • 1911 - Italia: a Porteferraio muore Pietro Gori, avvocato italiano e ardente difensore giuridico degli anarchici. Egli stesso è un anarchico e un'attivista in favore dei lavoratori. Fu costretto a numerosi esili in seguito alla repressione dei governi. Gori è stato uno dei fondatori della FORA (in Argentina), della rivista Criminologia moderna e, con Luigi Fabbri, della rivista Il pensiero. Gori è stato anche un poeta, un drammaturgo e l'autore della celebre canzone Addio Lugano bella.
  • 1928 - Francia: a Parigi, alcuni dissidenti dell'"Unione Anarchica Comunista" fondano "L' Associazione delle federazioni Anarchiche" ad opera di . Il principale fautore di questa nuova organizzazione è Sébastien Faure. Il suo organo di stampa è Le Trait-d'Union Libertaire, che poi lascerà  il posto a La Voix Libertaire.
  • 1968 - Francia: a Nanterre, dopo l'inaugurazione della piscina della città , si ingenera un alterco tra François Missoffe (ministro della gioventù e dello sport) e Daniel Cohn-Bendit .
  • 1969 - USA: a San José, in California, i professori e gli studenti si uniscono in uno sciopero contro la guerra in Vietnam.
  • 1972 - USA: a Palo Alto, in California, muore Kenneth Patchen, poeta, romanziere, pittore, pensatore e primo partecipante al circolo libertario di San Francisco.

Note[modifica]

  1. Il cosiddetto "Processo dei sessantasei" non dev'essere confuso con il "Processo dei trenta" che ebbe inizio il 6 agosto 1894, a Parigi, in seguito alla promulgazione delle leggi anti-anarchici (Leggi scellerate) e che vedrà  coinvolti Emile Pouget, Constant Martin, Louis Duprat, Alexander Cohen, Paul Reclus e altri.

Giorno seguente: 9 Gennaio