Still working to recover. Please don't edit quite yet.

7 Aprile

From Anarchopedia
(Redirected from 7 aprile)
Jump to: navigation, search

Giorno precedente: 6 Aprile

  • 1881 - Russia: a San Pietroburgo inizia il processo a carico dei militanti di Narodnaja Volja accusati di aver ucciso lo zar Alessandro II. Il processo si concluderà  il 10 aprile con 5 condanne a morte.
  • 1901 - Svizzera: si verificano violenti scontri tra polizia e manifestanti che intendono impedire l'estradizione di un anarchico italiano accusato di aver partecipato all'attentato contro Umberto I.
Ucraina: a Elizabetgrad (la attuale Kirovograd), fine del primo congresso (dal 2 al 7 aprile) della Confederazione del Nabat. I delegati e le delegate denunciarono l'attegiamento ostile dei comunisti sui soviet e l'organizzazione militare dell'Armata Rossa. Essi si pronunciarono in favore di "un'esercito di partigiani rivoluzionari" organizzati spontaneamente e che operi in Ucraina con il nome di Makhnovchtchina.
  • 1920 - Italia: a Modena i regi carabinieri sparano sui lavoratori in sciopero riuniti in Piazza Grande per un comizio indetto dalle due Camere del Lavoro presenti in città , quella Socialista e quella Anarchica. Cinque i morti. Il fascismo stava prendendo forma e quella violenza ne era una manifestazione evidente. Una dittattura, una guerra mondiale e 60 anni di “democrazia” del PCI-PDS-DS hanno cancellato completamente le tracce di lotte, gruppi politici e movimenti di quegl’ anni. La storia è stata riscritta e qualcosa è stato “dimenticato”. Ricordare questi fatti, che appartengono alla memoria storica della città  significa recuperare un’identità  che hanno cercato di nasconderci. Migliaia di persone hanno lottato per creare una società  diversa e sono stati cancellati, desaparecidos della memoria. Il “sistema perfetto” creato dal PCI in cinquant’anni si fonda sulla paura e sulla menzogna. Non vogliamo solo ricordare un brutale eccidio. Quello che vorremmo è iniziare un percorso di riappropriazione della nostra memoria storica e degli ideali che ci appartengono e che fanno parte della nostra città . Invitiamo , ma anche a porsi delle domande e a scavare nella propria memoria. Un lavoro di ricerca continuo. Modena era in gran parte anarchica e rivoluzionaria. I fascismi, nero e rosso, hanno soffocato e interrotto il cambiamento in senso libertario e hanno creato una società  quadrata e infelice, abituata ad accettare quello che gli viene dettato dall’alto. Nel 1920 uccidevano chi si opponeva al regime, ora bastano menzogna e arroganza ("Contro Ogni Tipo di Fascismo", comunicato dell'Unione Sindacale Italiana, sez. Modena)
  • 1926 - Italia: a Roma l'antifascista Violet Gibson attenta alla vita di Mussolini.
  • 1928 - Francia: a Esquelbecq muore Marcel Wullens, socialista e libertario.
  • 1951 - Tunisia: a Sidi Bou Saïd muore Gustave Henri Jossot, anarchico, pittore e caricaturista francese.
  • 1976 - Italia: a Roma, in occasione della trattazione in Cassazione del caso Marini, per il quale è riconfermata la condanna, manifestano gli anarchici e la sinistra rivoluzionaria dinanzi al ‘Palazzaccio’ e al ministero di Grazia e giustizia. Il secondino Domenico Velluto, in servizio dinanzi al ministero, spara contro alcuni giovani che avevano lanciato delle bottiglie molotov contro l’edificio, uccidendo con un colpo alla nuca il 21enne Mario Salvi.
  • 1982 - Italia: muore Pio Turroni, anarchico italiano,antifascista, volontario nella rivoluzione spagnola e redattore della rivista Volontà .
  • 2013 - Israele: Anonymous dà  inizio all'operazione #Opisrael con l'obiettivo di oscurare tutti i siti web dello Stato israeliano.

Giorno seguente: 8 Aprile