Still working to recover. Please don't edit quite yet.

12 Dicembre

From Anarchopedia
(Redirected from 12 dicembre)
Jump to: navigation, search

Giorno precedente: 11 Dicembre

  • 1863 - Norvegia: a Loten nasce Edvard Munch, pittore norvegese, pioniere dell’espressionismo scandinavo e frequentatore degli ambienti anarchici di Oslo.
  • 1893 - Francia: a Parigi, tre giorni appena dopo l'attentato di Auguste Vaillant, la camera dei deputati vota la promulgazione della prima delle leggi liberticide, che saranno conosciute come “Leggi scellerate”. Questa prima legge abroga le garanzie conferite alla stampa e viola il diritto pubblico, deferendo i “reati” d' opinione alla giustizia correttiva. La prima sarà  seguita dal voto di due nuove leggi: il 18 dicembre 1893, sulle associazioni criminali, e il 28 luglio 1894, aventi per oggetto la repressione degli anarchici, dando vita ad una vera e propria caccia all’anarchico. Migliaia saranno le perquisizioni e gli arresti (Vedere: "Processo dei trenta"). Queste leggi ridurranno di moltissimo la possibilità  di diffondere la propaganda anarchica e, notare bene, non saranno abrogate che nel dicembre 1992.
  • 1896 - Francia: a Parigi l'appello del "Comitato rivoluzionario franco-spagnolo" è raccolto da migliaia di persone, che protestano contro le atrocità  ed altre torture degne dell'inquisizione, perpetrate nelle prigioni spagnole (in particolare in quella di Montjuich a Barcellona) contro gli anarchici o soltanto supposti tali. Charles Malato vi farà  lettura di diverse prove di solidarietà  di personalità  come Henri Rochefort o Louise Michel. Oltre agli oratori socialisti, i militanti libertari, Paule Minck e Joseph Tortelier interverranno ugualmente apportando informazioni e portando solidarietà . Altre importanti riunioni avranno luogo a Parigi nel mese di gennaio 1897, in particolare al Tivoli-Waux-Hall (tremila persone), dove interverranno Malato, Sébastien Faure, Ernest Girault, Tortelier, Prost, ecc. La fine di questa riunione darà  luogo ad una manifestazione spontanea terminata davanti all'ambasciata di Spagna al grido di «Viva la rivoluzione!». Un’altra riunione si terrà  in svariate città  di provincia così come in Inghilterra, in Olanda, in Austria ed in Germania.
  • 1909 - USA: l’anarchica femminista Emma Goldman partecipa ad un dibattito su «Il voto libererà  le donne: Il suffragio delle donne» dinanzi ad un pubblico di almeno 300 donne, molto delle quali suffragette.
  • 1916 - USA: a Cleveland il dott. Ben Reitman viene arrestato. L’accusa è di avere organizzato volontari per la distribuzione d'informazione sul controllo delle nascite durante le letture di Emma Goldman: Il controlla della natalità  è nocivo? - una discussione sulla limitazione delle nascite.
  • 1982 - Inghilterra: a Greenham Common 30000 donne circondano la base militare per protestare contro l'esercitazione militare che prevede il lancio di missili americani.
  • 2000 - Turchia: la polizia blocca una manifestazione di 200 persone.
  • 2002 - USA: a Little Rock muore Dee Brown, scrittore autore del bestseller del 1971 Seppellite il mio cuore a Wounded Knee, importantissimo testo che rivelò al mondo le efferatezze dei coloni bianchi contro i pellerossa.
  • 2009 - Italia: a Roma un gruppo di attivisti di Earth First!-Roma, in concomitanza con il vertice sul clima dell'ONU che si tiene a Copenaghen, compie un'azione diretta: gli ecologisti tingono di verde una fontana dell'Ara Pacis e affiggono sulla teca di Maier uno striscione con scritto «Earth First! Act Now» (La terra prima di tutto! Agisci ora!).
  • 2011 - Messico: una bomba esplode fuori dall'Istituto Italiano di Cultura di Città  del Messico. L'azione viene rivendicata da un comunicato firmato dalla Celula Anarquista Revolucionaria Gabriella Segata Antolini/CARI-PGG.

Giorno seguente: 13 Dicembre